Please reload

Recent Posts

Quanti tipi di scale! scale a chiocciola, rettrattili, prefabbricate..vediamole insieme.

March 24, 2019

1/3
Please reload

Featured Posts

Quanti tipi di scale! scale a chiocciola, rettrattili, prefabbricate..vediamole insieme.

Scegliere la scala giusta per le esigenze della tua famiglia o del tuo studio non è banale. Il mercato offre molte soluzioni diverse e si fa fatica a capire i pregi ed i difetti delle varie proposte.

 

Avere una scala nel proprio stabile non significa solo avere un oggetto di arredamento ma piuttosto avere un elemento funzionale che può variare la vivibilità dell'ambiente. Una scala faticosa da percorrere, ad esempio, comprometterà lo sfruttamento di alcune stanze; un scala poco sicura potrebbe rovirare a giornata in maniera molto peggiore.

 

Oltre alla scala realizzata completamente su misura, dove la scelta dell'alzata, della pedata, del legno, delle vernici e degli accessori è a 360° in mano al cliente (abbiamo già parlato QUI delle scale da interni e della scelta dei materiali), proponiamo qui alcune soluzioni che puoi confrontare per orientarti nella scelta più adatta a te.

SCALE  A CHIOCCIOLA

 

 

 

Le scale a chiocciola prendono il loro nome dalla tipica forma a spirale che ritroviamo, in natura, in  molte conchiglie marine e nelle lumache gasteropodi oltre che nel logogramma usato in informatica negli indirizzi di posta elettronica per invio di email.

 

 

 

Storicamente ritroviamo scale a chiocciola in palazzi prestigiosi come nelle scale elicoidali dei Musei Vaticani a Roma, in castelli d'oltralpe, all'interno di torri medievali, nello storico Pozzo di San Patrizio ad Orvieto e, tanto per citare un esempio architettonico più recente, nel Museo Guggenheim progettato da Frank Lloyd Wright a New York.

 

Le scale a chiocciola possono essere usate sia all'esterno che all'interno delle abitazioni.

Le scale a chiocciola in ferro, di foggia e struttura variabile, sono adatte solamente per l'esterno, per raggiungere terrazzi o tetti.  

 

Per quanto riguarda l'arredamento d'interni, le scale a chiocciola hanno rappresentato, per molti anni, l'unica proposta e soluzione da parte degli arredatori. Le scale a chiocciola di legno vengono proposte con essenze e finiture differenti a seconda delle esigenze specifiche degli utenti.

 

Le scale a chiocciola di tipo circolare sono le più comuni e, fino a pochi anni fa, le più utilizzate perché tale era la richiesta dei committenti.

 

Nei centri commerciali e della grande distribuzione (Brico, Self, Obi, ecc.) le trovi in kit di installazione autonoma. Ma attenzione, le misure sono standard e difficilmente si adattano a quelle che puoi avere in casa. Facilmente, invece, puoi ritrovarti con una spesa che, alla fine, può dimostrarsi inutile perchè non idonea le tue specifiche esigenze.

 

Per non parlare poi della difficoltà di montaggio, molto più complessa di quella dei mobili dell’Ikea e con manuale di istruzione spesso poco chiari.

 

Oggi vengono presentate sul mercato, oltre alle scale “rotonde”, anche quelle a pianta quadra e, con un'offerta più ampia, puoi scegliere fra una molteplice varietà di opzioni.

 

Le scale a chiocciola, a pianta sia rotonda che quadra, vengono realizzate strutturalmente  con un palo centrale su cui si avvitano. La grandezza del foro sul solaio, determina l'ampiezza della scale e, conseguentemente, la misura dei gradini.

 

 

Bisogna ricordare che essendo disposti a raggiera, questi gradini sono più stretti verso il centro e si allargano verso l'esterno. Questo rende la scala a chiocciola comoda e sicura solo se è di misura ampia poiché i piedi debbono trovare il giusto appoggio ad ogni passo.

 

Un misura inferiore ai 140 centimetri rende la scala piuttosto scomoda da percorrere e, soprattutto, poco sicura (se usata da membri della famiglia non agili o giovani). In questo caso i consigli e l'esperienza del venditore sono fondamentali. I calcoli tecnici da eseguire ogni qualvolta si realizza una scala sono complessi e solo un valido esperto sa come trovare la soluzione strutturale ed estetica più comoda, sicura, confortevole, bella e adatta alla situazione presentata.

 

Bellissime sono le nostre scale a chiocciola con la struttura di appoggio centrale in metallo di forma elicoidale con gradini in legno di essenze e colori varie, chiare o scure, ed anche con finitura del colore a scelta del compratore, con gradini ampi e alzate agevoli adatte per ogni nucleo familiare. Ma, ricordati, si deve avere un diametro piuttosto ampio per ottenere un effetto scenico ed architettonico di sicuro impatto ed anche sicura nell'uso.

 

Le scale a chiocciola a pianta quadra presentano aspetti positivi inaspettati e spesso sconosciuti agli stessi futuri fruitori. I gradini posti in corrispondenza degli angoli hanno una superficie notevolmente maggiore, che rende la percorrenza più agevole.

 

L'aspetto negativo è che, mentre va bene in un vano chiuso, rimane non particolarmente bella ed accattivante se posizionata a tutta vista.

 

Il passaggio dalla chiocciola quadra ai modelli a rampa, grazie alle nuove tecnologie di produzione, permette l’utilizzo di tutti i modelli di scala nello stesso vano altrimenti destinato solo alle chiocciole quadre.

 

In queste scale non c'è il palo centrale, sostituito con piccoli componenti, e le pedate sono quasi tutte della stessa ampiezza, poiché i pochi gradini di giro sono meno sormontati, quindi, di conseguenza, il passo risulta più agevole.

 

Questa soluzione coniuga la praticità e la percorribilità delle scale a rampa con la simmetria delle scale a chiocciola e una grande  varietà delle configurazioni possibili.

 

Queste scale devono essere disegnate ed adattate con progetti fatti su misura prendendo in considerazione le esigenze strutturali e stilistiche del richiedente.

 

L'abilità e la professionalità dell'operatore sono la base per una soluzione unica, soddisfacente, sicura e personalizzata.

SCALE   RETRATTILI

 

 

Le scale retrattili vengono richieste ed utilizzate in unità abitative singole o in appartamenti condominiali per mettere in comunicazione i piani della casa con soffitte,  o mansarde, comunque non abitabili a causa della scarsa altezza.

 

Le scale retrattili hanno la caratteristica di essere inserite nel soffitto di una stanza e di rimanere nascoste alla vista. Essendo a scomparsa, offrono una maggiore ampiezza all'ambiente in cui sono inserite rispetto a una scala classica che può limitare lo spazio nelle situazioni ristrette in cui vengono inserite.

 

Le varietà di scale in commercio sono numerose, in quantità, ma alquanto limitate nella qualità. La struttura della scala retrattile è principalmente in ferro, alluminio o acciaio mentre i gradini possono essere in metallo o in legno; vi sono anche scale pieghevoli a compasso spesso tutte in legno.  

 

Essendo utilizzata in modo limitato non si ricercano elementi stilistici particolari.

 

Le aziende della grande distribuzione (Bricoman, Archè, Self, Obi, Leroy Merlin, ecc.) hanno in catalogo scale retrattili di dimensioni diverse, a seconda dell'ampiezza del foro d'uscita. Essendo pronte in scatola non offrono la possibilità di variazioni personalizzate.   

 

Attivare l'apertura di una scala retrattile è facile. Bisogna tenere a portata di mano la sua asta che afferra il gancio posizionato nel soffitto e tirare con forza, a meno che la scala sia dotata di un motorino telecomandato che ne agevoli l'apertura.

 

I prezzi delle scale retrattili sono inferiori a quello delle scale classiche, siano esse scale a chiocciola o scale a rampa. La dotazione di motorini o meccanismi elettrici ne aumentano considerevolmente il prezzo ma danno la possibilità di attivarla anche a casalinghe non palestrate.

 

Salire su una scala retrattile non è sempre agevole. Gli scalini sono piuttosto stretti e il piede trova poco spazio d'appoggio; inoltre, i gradini sono aperti in entrambi i lati e  bisogna fare attenzione a ben posizionare il piede affinché non scivoli. Vi è quasi sempre una scarsa rigidità  che  porta ad una fastidiosa oscillazione.

La ripidità di salita, simile ad una scala a pioli, è un altro fattore da prendere in considerazione quando si decide l’acquisto di una scala di questo tipo, per cui non tutti i componenti della famiglia avranno la possibilità di usarla.

 

 

Positivo è il fatto che, dopo l'utilizzo, la scala si richiude in se stessa e si posiziona nel vano del soffitto diventando invisibile e lasciando libero tutto lo spazio sottostante, ma non sarà comunque possibile posizionare pezzi di arredamento pesanti ed ingombranti.

 

Importante, quando si monta una scala retrattile, è considerare gli spazi, pareti comprese, che verranno interessati al movimento così da non ingombrare e da non impedirne tale movimento.

 

A titolo di aneddoto, ricordiamo che ci è capitato, nel visitare un nuovo appartamento, di vedere il normale foro rettangolare preparato dal costruttore, in un corridoio largo poco più di 1 metro, nel verso trasversale. Sarebbe stato comunque possibile installare la scala retrattile, ma inutilmente in quanto le pareti poco distanti non ne avrebbero permesso l'apertura!

 

In definitiva si può affermare che la scala retrattile dovrebbe essere installata in casi limitati. Bisogna avere la consapevolezza degli aspetti positivi e negativi offerti da questa soluzione e decidere, insieme a tutti i membri della famiglia e futuri fruitori, la soluzione più corretta ed idonea alle varie esigenze.

 

Da tecnico esperto in soluzioni  di arredamento potrei senza dubbio affermare che, laddove sia possibile, è consigliabile sostituire la scala retrattile con una scala a chiocciola o, meglio ancora, con una scala a rampa.

 

SCALE IN KIT

 

 

 Come dice già il nome che le caratterizza, la SCALA in KIT è progettata con elementi fissi per quanto riguarda la rigidità delle misure e delle finiture; ha grandezze ridotte e spesso non si ha nessuna possibilità sulla scelta del colore.

 

Le scale kit hanno un prezzo contenuto, sono prodotte velocemente, in quantità considerevole, senza badare alle rifiniture e particolari costruttivi. Sono indicate per situazioni di emergenza, con poco spazio a disposizione e senza badare allo stile e all’estetica.

 

Evidentemente non sono personalizzabili, devono essere adatte per tutti, quindi non ci sono possibilità né di scelta né di modifica.

Naturalmente ne beneficia il prezzo, abbastanza contenuto nella versione base, salvo poi dover sostenere altri costi nel caso in cui ci si renda conto, per esempio, che la scala abbia una altezza insufficiente, o che ci sia la necessità di una balaustra di lunghezza superiore.  Questi particolari si riscontrano solo al momento della posa in opera e, non essendo previsti e forniti, rendono necessario un esborso economico superiore.

 

Un  altro motivo per la scelta di questa tipologia di scala in kit, è che la consegna è più celere rispetto alla scala fatta su progetto essendo già pronta e stoccata in magazzino. Nei negozi della grande distribuzione (Fontanot, Archè, Leroy Merlin, Bricoman, ScaleKit, Obi, Self, ecc) trovate scale prefabbricate in legno o acciaio ed anche in cemento. Come tipologia parliamo nella maggior parte dei casi, di una scala a chiocciola, che si avvita su se stessa, a forma di elica.

 

Un’altra difficoltà si riscontra al momento del montaggio. Se non si è sufficientemente abili ed esperti, risulta complesso assemblare le varie parti della scala.

 

SCALE  MODULARI PREFABBRICATE O SEMILAVORATE

 

 

 

Le scale prefabbricate sono realizzate con elementi semilavorati di serie ma con flessibilità nelle misure e nelle opzioni tali da risultare come quelle su misura.

 

Le scala semilavorata viene spesso richiesta per la sua  versatilità ed adattabilità.

 

Queste scale vengono prodotte da grandi e medie aziende (italiane o estere) con elementi modulari di vario tipo che vengono proposti al cliente e poi assemblati secondo il gusto e esigenze di volta in volta definite.

 

Offrono la possibilità di un prodotto esteticamente bello, personalizzabile con soluzioni nuove, uniche, comode e sicure.

 

Gli elementi fra cui è possibile scegliere sono: i gradini, le strutture di sostegno, le ringhiere, i corrimano, i sottogrado, le colonne portanti, le balaustre, i soppalchi, i parapetto.

 

Questi componenti, preparati in varie misure e tenuti a disposizione nei magazzini, sono prelevati e portati in finitura secondo le varie opzioni richieste del cliente. Grazie alla loro flessibilità di utilizzo, essi si adattano ai più disparati ambienti.

 

Solo alcuni venditori riescono ad adattare/progettare specificatamente questi elementi su tutte le specifiche del cliente, magari appoggiandosi ad un proprio laboratorio artigiano prima del montaggio della scala. In questo modo è possibile avvicinare la fabbricazione della scala prefabbricata a quella tipica dell’artigianato.

 

I modelli proposti dalle aziende italiane produttrici di scale sono fra i più eleganti, flessibili ed tecnicamente validi che il mercato possa offrire.

 

Il gusto del design, la scelta dei materiali e la varietà delle proposte sono apprezzate dai chi desidera una scala confortevole, bella ed adattabile alle proprie esigenze.

 

Da non sottovalutare la spesso proclamata possibilità di inserire, anche in un secondo momento qualora si riscontri la necessità, un montascale che agevoli la salita e discesa in persone con mobilità ridotta.

Che la tua scelta ricada su di una scala a chiocciola, modulare, in kit o retrattile, vieni a trovarci nel nostro punto vendita studieremo insieme il tuo progetto e lo realizzeremo tenendo conto delle tue esigenze.

 

Potrai constatare di persona quanto abbiamo già realizzato non solo a Macerata ma anche a Civitanova Marche, Camerino, Montecosaro, Corridonia, Fermo e in molte altre cittadine della provincia.

 

Clicca QUI per contattarci.

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Follow Us
Please reload

Search By Tags
Please reload

Archive
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
Seguici su Facebook per essere sempre aggiornato sulle nuove realizzazioni!
  • Wix Facebook page
Richiedi un preventito gratuito //
In cerca di scale a Macerata, Fermo, Ancona o Ascoli Piceno?
Chiama ora: 3357324042

EDILEGNO Scale e Soppalchi

  • Facebook Clean

EDILEGNO - EXTRA SAS di Verducci Silvano & C.

Via della Pace 277, Macerata - P.IVA: 01754760435 N. REA: MC - 178709 

Website © 2018 by Marco Verducci